Piuma e Piumino in piuma d'oca

Fiocco o piumino
Si tratta della parte più nobile del piumaggio dell’oca, posta sulla pancia e sul collo dell’animale. Il piumino è dato da un insieme di batuffoli privi di rachide, morbidissimi, leggeri ma molto caldi poiché sono in grado di intrappolare l’aria, costituendo così un vero e proprio scudo termico contro il freddo.

Piumetta e piuma
Rappresentano il resto del piumaggio dell’oca. Ogni piuma è composta da uno “stelo” (definito calamo alla base e rachide nella sua prosecuzione) al quale sono attaccate le cosiddette barbe; la differenza tra piume e piumette risiede proprio nella quantità e nella ramificazione delle barbe. Piume e piumette possono conferire resistenza ed elasticità al prodotto, ma sono più pesanti e meno calde del piumino, e per questo meno pregiate.

Piumarte scarta le piume e utilizza solo il piumino più nobile e leggero; solo in alcuni casi si fa ricorso a piccole percentuali di piumetta per dare consistenza ed elasticità al prodotto.
Per ogni capo è sempre indicata l’esatta composizione dell’imbottitura.